Pubblicato da: blanconejo | 19 giugno 2016

Andiamo ai ballottaggi

Solo brevi considerazioni per il ballottaggio alle Ammistrative di oggi in alcune importanti città italiane.
Si vota per le Amministrazioni comunali, dicevo, quindi vedere un significato ideologico in questo momento sarebbe un prematuro sbilanciarsi da una parte all’altra. Di certo il partito di governo è stato castigato in modo considerevole anche se poi cantano vittoria tutti. Con una destrina che è ridicola, frammentata e priva di ossatura che cerca di centrarsi su un leader che non c’è e reduce di un Ventennio che, compito degli storici affermarlo, sarà da ricordare come uno dei periodi più bui della nostra Storia.
In questo quadro si inseriscono le Amministrazioni precendetemente succedute nelle città in oggetto che hanno visto nella Cittadinanza solo vacche da mungere per profitto proprio e dei soliti “compagni di merende”. Amici che sono nei C.d.A. di varie municipalizzate attraverso il meccanismo delle porte giratorie.
Questo è quello che i Cittadini-Elettori si trovano a dover giudicare: se le giunte precedenti hanno fatto bene il loro lavoro o c’è qualcuno che potrebbe fare meglio. Ciò spiega in parte il successo finora riscontrato da un movimento trasversale che, al di là delle solite trovate mediatiche che si sono trovati contro alcuni loro membri, rappresenta comunque un segnale di novità.
Quindi, in poche parole… Andiamo a votare, esercitiamo l’unico nostro potere che è quello che abbiamo storicamente conquistato. Poco importa come voteremo, però teniamo in considerazione che il nostro voto mai come ora è anche un “segnale” in molte realtà metropolitane. Siamo chiamati a decidere col nostro suffragio se dare un segnale di continuità con le gestioni precedenti (alcune che riportano un salato conguaglio) oppure dare un segnale di rottura aprendoci anche a scenari nuovi.

Il candidato sindaco di Roma per il centrosinistra Roberto Giachetti con la candidata del Movimento Cinque Stelle, Virginia Raggi, durante il confronto in piazza del Campidoglio, Roma, 15 giugno 2016. ANSA/UFFICIO STAMPA SKY +++EDITORIAL USE ONLY - NO SALES+++

Il candidato sindaco di Roma per il centrosinistra Roberto Giachetti con la candidata del Movimento Cinque Stelle, Virginia Raggi, durante il confronto in piazza del Campidoglio, Roma, 15 giugno 2016.
ANSA/UFFICIO STAMPA SKY

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: